Quando il prof. è un amico….

Salve a tutti, mi chiamo Stefania e frequento la terza media della scuola Zirilli. Vorrei raccontare una mia esperienza scolastica work in progress. Quest’anno sto frequentando in orario pomeridiano un laboratorio di recupero. Potreste dirmi: beh, sai che noia! Invece no!

La novità è che a farci da prof non sono i nostri insegnanti ma gli studenti del terzo, quarto e quinto anno degli istituti superiori “Ettore Majorana e “Leonardo da Vinci”, comunemente chiamati da noi Commerciale ed Industriale. L’idea di coinvolgere gli studenti superiori è stata del Dirigente Scolastico prof. Vadalà, che quest’anno è anche il Preside di noi alunni del Terzo Comprensivo. L’iniziativa è stata accolta anche dalla prof.ssa Stefania Scolaro che dirige l’Istituto Tecnico L. da Vinci.

Due volte alla settimana, dopo un necessario e allegro spuntino pranzo, al termine delle lezioni del mattino, arrivano le squadre di studenti-prof che si mettono a lavoro con noi delle prime e terze classi medie e con i piccoli della primaria. Molte aule diventano così spazi utili per ripassare, trovare la soluzione ad un problema di mate, rileggere un brano di italiano per comprenderlo e analizzarlo…insomma ci diamo da fare!

Questa esperienza risulta per me molto utile (e non solo per me): ritornare sugli argomenti, avere un supporto, fare delle esercitazioni sta giovando al mio profitto, specialmente se consideriamo che si lavora in gruppo con i compagni delle altre terze e si può contare sull’aiuto di prof speciali, un po’ tutor, un po’ insegnanti, un po’ amici, un po’ fratelli maggiori.

All’inizio stavo piuttosto sulle mie ma, piano piano, mi sono sciolta, ho imparato a conoscerli e ho scoperto che non sono altezzosi, al contrario, si dimostrano bravi, simpatici e… moolto pazienti!

Stefania Hortopan 3^ B Zirilli

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.