Conflitti generazionali tra genitori e figli

E’ ormai risaputo che in tutte le famiglie vi siano talvolta dei conflitti, dei litigi che presentano due posizioni entrambe pronte a difendere le proprie ragioni: figli vs genitori.

Il divario di pensiero tra le due parti è dovuto in particolare alla differenza di età, e quindi di idee, ma nel passaggio tra l’età infantile e l’età adulta queste diversità nei modi di pensare, di agire e di vedere la realtà aumentano, e con essa i conflitti. Uno dei principali punti di contrasto è sicuramente il continuo controllo da parte dei genitori. A parer mio un controllo eccessivo e assillante non è d’aiuto alla buona crescita del ragazzo, che in questo modo saprà sempre su chi contare ma quando sarà da solo non riuscirà a cavarsela. Inoltre un controllo perenne non permette all’adolescente di compiere scelte autonome e sensate da solo. Del resto non sono pochi coloro che, senza la “mammina che gli corre dietro”, non sarebbero capaci nemmeno di uscire di casa, e quindi come potrebbero questi affrontare la vita che si presenta ardua e complicata? Vi è però la gran parte dei genitori che considera questa continua apprensione come un semplice “mandare i figli sulla retta via”.

Molti di essi dichiarano perciò di non essere eccessivamente ansiosi verso la vita della propria prole, ma semplicemente di “guardargli le spalle” dalle cattiverie che il mondo riserva. E’ giusto non lasciare che i figli abbiano completa libertà su tutte le decisioni, perché i genitori sono spesso più lungimiranti, ma come può qualcuno diventare forte senza aver prima sperimentato come ci si sente ad essere debole? Un misurato controllo ed una giusta libertà di compiere le proprie scelte, pur rimanendo sulla retta via, è quindi a mio avviso la ricetta giusta per un buon rapporto genitore/figlio.

 

Federica Fazio

Classe III, Scuola Sec. di 1° grado “Foscolo” di Barcellona P.G.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.