L’UNICO VIRUS E’ LA BELLEZZA

Questo è lo spot pubblicitario che nelle ultime ore sta emozionando il mondo.
In un momento epocale in cui l’epidemia da Covid-19 miete vittime, semina paura e panico generali, il turismo, inevitabilmente crolla.
Viaggi e vacanze vengono cancellati. L’Italia, che è sempre stata meta ambita di viaggiatori provenienti da tutte le parti del mondo, curiosi di conoscere cultura, architettura, storia, bellezze naturalistiche e abitudini culinarie del bel paese, viene forse per la prima volta schivata e temuta.
Il paese è in ginocchio, la sua economia è in crisi e la sua risorsa più grande, il turismo, soffre come mai nella storia (probabilmente dall’ormai lontano dopo guerra).

L'UNICO VIRUS E' LA BELLEZZA


Ma ecco che Visit Italy realizza lo spot che presto fa il giro del mondo. Immagini suggestive riescono a trasmettere l’emozione che forse solo l’Italia dai mille volti può dare.
In una veloce sequenza scorrono immagini spettacolari che, in fondo, non fanno altro che immortalare la realtà (la nostra!) e tutta la bellezza che ci circonda.
Scorci magici, arte e cultura che da sempre hanno reso unico il nostro territorio. Dalle vette delle bianche montagne alle coste frastagliate, dalle piazze ai musei, dai fiumi ai laghi, tutti paesaggi mozzafiato. Cupole, palazzi, chiese, dipinti, colori e sapori che toccano il cuore.
Bellezza e cultura promossa in modo magistrale per consentire al mondo di tornare ad emozionarsi in Italia, non solo da casa, attraverso internet, ma dal vivo, raggiungendo i nostri porti e attraversando le nostre piazze.
In un momento storico come questo, in cui viaggiare verso mete esotiche è diventato molto più accessibile che in passato, sembra quasi che il video promozionale Visit Italy voglia urlare a gran voce un messaggio anche a tutti gli italiani che in questo periodo dell’anno cominciano a pianificare le vacanze estive. Complice l’emergenza sanitaria e il momento di difficoltà economica potrebbe essere l’occasione per sfruttare il meritato relax estivo e conoscere meglio casa nostra.

Cinzia Coscia

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.