Il pistacchio, l’oro verde utilizzato e rinomato in tutto il mondo.

Al pistacchio, oro verde dal sapore aromatico sono stati dedicati due weekend, dal 27 al 29 settembre e dal 4 al 6 ottobre.

La XXX Sagra del Pistacchio di Bronte, un prodotto certificato DOP dal 2009.

Si tratta non di un pistacchio qualunque ma di una varietà particolare che cresce soltanto  nel “magico” paese di Bronte. Gli arabi scoprirono in questo territorio la pianta su cui effettuare l’innesto e, a distanza di secoli, la coltivazione sui terreni lavici brontesi continua come anche la raccolta a mano, uno ad uno, “a cocciu a cocciu”, tenendosi in equilibrio fra i massi di lava nera.

Il pistacchio, l'oro verde utilizzato e rinomato in tutto il mondo.

Oggi Bronte rappresenta l’area di coltivazione principale di tutta la Sicilia. A questo prodotto della terra, che vanta citazioni illustri e ormai conosciuto e utilizzato in tutto il mondo è dedicata una rassegna unica che lo celebra in ogni suo aspetto.

Tra gli stand allestiti per la sagra in Piazza Spedalieri lo si è potuto assaporare in tutte le sue “forme e sfaccettature” : pennette, pasta fresca  con la farina di pistacchio, salsiccia, braciole, per poi passare ai dolci, partendo dalla crema al pistacchio, gelato, torte con pan di Spagna e per finire , la “filletta”, il tradizionale dolce brontese.

Nel corso delle manifestazioni anche convegni, mostre e spettacoli che hanno animato le giornate tra gli stand. Giornate splendide, tra cibo e divertimento, che noi amanti del pistacchio non abbiamo perso.

Marica Genovese IV C BS

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.