Mezzojuso, 27 luglio inaugurazione della Seconda Collettiva d’Arte

“I colori degli artisti a Mezzojuso per un mondo migliore all’insegna della pace e della legalità”

A Mezzojuso i colori degli artisti, oltre 65 provenienti da Israele, Malta, Germania, Ucraina, Russia, Bielorussia, Francia, Ungheria, Slovacchia, Serbia ed Italia, in luogo magico, unico: il Monastero Basiliano di Mezzojuso, scrigno di tesori, ricco di arte, storia, bellezza. È tutto pronto per il taglio del nastro che avverrà sabato 27 luglio alle ore 17.30 quando la città di Mezzojuso, per l’occasione, sarà colorata dagli artisti all’insegna del tema: “I colori degli artisti a Mezzojuso per un mondo migliore all’insegna della pace e della legalità”.

Mezzojuso, 27 luglio inaugurazione della Seconda Collettiva d’Arte

Dal 27 luglio al 25 agosto Mezzojuso sarà meta di artisti provenienti dai paesi sopracitati che esporranno le loro opere nel prestigioso Monastero Basiliano, dove ha sede la Scuola Agiografica ed il centro di restauro del libro antico.  

Mezzojuso, 27 luglio inaugurazione della Seconda Collettiva d’Arte

Ricco il programma dell’inaugurazione che vedrà anche una finestra dedicata ai media ed al mondo dell’informazione con l’ing. Demetrio Crucitti, Direttore Rai della sede della Calabria, che parlerà di “Com’è cambiata la comunicazione di massa nell’era dei social media?”

L’iniziativa è voluta fortemente dal sindaco Salvatore Giardina, dal direttore artistico della seconda collettiva d’arte, cav. uff.  Roberto Guccione, e gode del patrocinio dell’istituto per il restauro del Libro antico, dell’associazione culturale Mezzojuso bizantina e della Federazione italiana Exallievi/e di Don Bosco.

“Dobbiamo nutrirci della bellezza per salvatore questo mondo – ha sottolineato il direttore artistico Roberto Guccione– l’arte è vita, è speranza per un mondo migliore.  Voglio ringraziare tutti gli artisti che hanno creduto in questo progetto, perché con le loro opere abbiamo dato lustro alla comunità ed al territorio. Quest’anno con l’arte abbiamo voluto attenzionare quei luoghi in cui si soffre ed in cui ci si può riscattare per brindare nuovamente alla vita e per tale ragione doneremo le opere al Montecatone Rehabilitation Institute Spa. L’arte è solidarietà, è speranza per un mondo migliore, è l’unica arma utile contro le brutture perpetrate dall’uomo”.

Mezzojuso, 27 luglio inaugurazione della Seconda Collettiva d’Arte
Mezzojuso, 27 luglio inaugurazione della Seconda Collettiva d’Arte


All’inaugurazione porteranno il loro saluto, tra gli altri,  l’ing. Mario Tubertini, direttore generale del Montecatone Rehabilitation Institute Spa; il prof. Vincenzo Canzonieri, anatomopatologo del Cro di Aviano e professore associato presso l’Università di Trieste; Tajeddine Saif, Ceo di Inwex – Innovation Business Center degli Emirati Arabi Uniti; Linda Grasso, sociologa, cofondatrice di Scorta Civica, attivista del movimento Agende Rosse e presidente dell’associazione nazionale amici Attilio Manca; Roberto Baragona, sindaco di Sciara; Salvatore Pizzo, sindaco di Belmonte Mezzagno.

L’evento sarà presentato, per il secondo anno consecutivo, da Valerio Martorana (direttore di Voci Fraterne, rivista degli Exallievi d’Italia) e Maria Grazia Cianciulli (dirigente Miur).

La collettiva rimarrà disponibile al pubblico dal 27 luglio al 25 agosto e sarà visitabile ogni giorno dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16 alle ore 19.30.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.