Un inizio anno all’insegna della solidarietà

Martedì 16 ottobre 2018, presso la scuola secondaria di secondo grado “Foscolo”, ha avuto luogo l’inaugurazione dell’anno scolastico nella palestra-auditorium dell’Istituto. Allo stesso tempo si è ricordata anche la “Giornata mondiale dell’alimentazione” e, a questo scopo, gli alunni hanno portato un cesto di prodotti alimentari per classe da destinare alle famiglie bisognose. Tutti i ragazzi, per l’occasione, indossavano una maglietta rossa e jeans per esibirsi davanti ai presenti, tra cui principalmente il Dirigente Scolastico e il parroco della parrocchia di S. Francesco da Paola, padre Giuseppe Currò, invitato per una benedizione che ha coinvolto i ragazzi nella recita del Padre Nostro e di altre preghiere per la pace e la fratellanza. Per questo evento gli alunni hanno realizzato anche vari lavori, come video, powerpoint o recitato poesie aventi come tema la povertà e la fame che affliggono principalmente, ma non solo, molti paesi sottosviluppati e sfortunati nel mondo. Essi si sono inoltre cimentati in una piccola recita, in poesie varie, canzoni e balli. Tra le canzoni spiccava “Mio fratello” di Biagio Antonacci, che narra della storia di due fratelli che si allontanano l’uno dall’altro e poi alla fine si riconciliano, questo a ricordarci della fratellanza fra gli uomini. Un altro momento in tema con l’alimentazione è stata poi la rappresentazione di “Aggiungi un posto a tavola”, un vero piccolo musical con balli, canti in coro e musica per far capire come bisognerebbe accogliere alla nostra tavola anche gli amici bisognosi. Riflettendo sulla fame nel mondo e sulla necessità di non sprecare il cibo che abbiamo la fortuna di avere, dopo la presentazione anche di varie ricette per riutilizzare gli avanzi, l’evento si è concluso con l’augurio per tutti di un buon anno scolastico all’insegna della solidarietà e dell’accoglienza.

 

Girolamo Calabrò

Classe III, Scuola Sec. di 1° grado “Foscolo” di Barcellona P.G.

[aesop_gallery id=”14509″ revealfx=”off” overlay_revealfx=”off”]

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.