ALLA SCUOLA MEDIA “LUIGI RIZZO” LA GIORNATA DELLO SPORT

Giorno 9 dicembre 2016 presso la Scuola Media “Luigi Rizzo”, si è svolta la “Giornata dello Sport”.

L’evento, organizzato dalla professoressa Angela Iannelli, ha avuto inizio dopo la prima ora di lezione. Al suono della campanella, tutti gli alunni della scuola si sono radunati nell’androne del primo piano per incontrare Ursula Gitto, giocatrice della nazionale femminile di pallanuoto ed il tecnico della formazione di rugby milazzese Attilio D’Asdia.

La campionessa Gitto, dopo aver raccontato le numerose difficoltà che ha dovuto superare per riuscire in un mondo altamente competitivo come quello dello sport, i sacrifici e le rinunce a cui si è sottoposta per coniugare gli impegni dell’istruzione con quelli della preparazione, ha dato la parola alla professoressa Iannelli.

L’insegnante si è soffermata sugli aspetti benefici dello sport in termini di salute, educazione, socialità e qualità della vita.

Attilio D’Asdia, invece, ha spiegato le caratteristiche di uno sport poco conosciuto e praticato ma dalle origini antichissime quale è il rugby, i valori che lo contraddistinguono e le differenze rispetto a tante altre discipline maggiormente diffuse e pubblicizzate dai media.

Dopo le parole si è passati ai fatti; tutti nel cortile per iniziare a far pratica dei vari sport. Le classi prime si sono dilettate nel gioco della “palla rilanciata”, l’istruttore di rugby si è reso disponibile con chi volesse provare per la prima volta questo sport la cui caratteristica principale è l’uso di una palla di forma ovale. La campionessa di pallanuoto ha spiegato la tecnica del tiro in acqua in fase di galleggiamento.

A mattinata inoltrata è intervenuto anche l’istruttore nazionale di scherma Fabrizio Papalia che ha spiegato velocemente la differenza tra fioretto, spada e sciabola, quindi, con spade di plastica ha dato la possibilità di provare il piacere della stoccata a tutti coloro che ne avessero voglia.

Posizionata la rete, le terze classi hanno dato vita a un mini torneo di pallavolo, mentre su altro campo chiudeva la manifestazione una gara tra due squadre di basket.

Questa giornata è stata utile soprattutto per far conoscere nuove discipline sportive approdate nella città di Milazzo e per accrescere l’amore per lo sport nelle giovani generazioni.

Andrea PRIZZI   III A

COMPRENSIVO MILAZZO 2  SCUOLA MEDIA “LUIGI RIZZO”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.