CALDO O FREDDO: TUTTA COLPA DELL’UMIDITÀ

Quando si parla di umidità facciamo riferimento, inevitabilmente, alla quantità di vapore acqueo presente nell’atmosfera. Questo è presente nell’atmosfera in percentuale variabile, si va dall’aria secca (teoricamente assenza di vapore acqueo) ad un massimo del 4% in volume (distribuito totalmente nella troposfera); rappresenta una percentuale piccolissima dell’acqua presente sulla Terra ma è molto importante per il suo ruolo svolto nel ciclo idrologico.

Leggi tutto