23 maggio 2020, anniversario stragi Capaci e di via d’Amelio

In occasione delle commemorazioni del 23 maggio e del 19 luglio, giorni delle stragi di Capaci e di via D’Amelio in cui persero la vita i giudici Paolo Borsellino, Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti delle proprie scorte, quest’anno XXVIII anniversario, l’Istituto Tecnico Tecnologico “E. Majorana” e la redazione de “L’Ettore” intende ricordare chi con sacrificio, senso del dovere, determinazione e  dedizione ha sempre operato per il bene e la crescita umana, sociale e  culturale del Paese e, oggi come non mai, in uno dei momenti più complessi della sua storia, ribadire con forza l’insegnamento che ci hanno lasciato Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: l’importanza che ciascuno faccia la sua parte fino in fondo.

Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l’essenza della dignità umana

John Fitzgerald Kennedy, Giovanni Falcone
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.