Calcio Balilla: torneo interscolastico inclusivo. Progetto “TUTTINSIEME”

Calcio Balilla: torneo interscolastico inclusivo. Progetto “TUTTINSIEME”

Il Calcio Balilla risulta essere il più popolare intrattenimento ludico e sportivo che coinvolge milioni di appassionati di tutte le età, una passione per adulti, ragazzi e bambini.

Quando il livello sale, le componenti tecniche ed emotive entrano in gioco, l’agonismo cresce, il gioco si trasforma in Sport.

La Scuola Secondaria di primo grado “Zirilli” ha aderito, per l’anno scolastico 2019-2020, al Progetto “TUTTINSIEME” che ha la finalità di promuovere lo Sport del Calcio Balilla come strumento di Integrazione Sportiva e di Inclusione Sociale.

A tale scopo la Federazione Paralimpica Italiana di Calcio Balilla (FPICB), che in questi ultimi anni si è distinta per il suo impegno profuso nel sociale e nella promozione di attività inclusive, ha donato al nostro istituto due unità di Calcio Balilla: il modello Sitting progettato per i ragazzi in carrozzina e il modello Standing pensato per coloro che possono giocare in piedi.

I biliardini sono forniti di palline, di spray lubrificante e di un pannello in cui vengono riportate le regole principali del gioco. La FPICB ha previsto degli incontri informativi rivolti agli studenti (dagli 11 ai 14 anni) e specifiche iniziative di formazione indirizzate ai docenti di Scienze Motorie e Sportive, ai docenti di Sostegno e curricolari.

Il Progetto, avviato in forma sperimentale nel 2017 nella Regione Lazio, è stato esteso nell’anno scolastico 2019-2020 anche alle regioni Campania, Sardegna e Sicilia.

L’obiettivo prioritario dell’iniziativa è quello di potenziare occasioni di inclusione delle categorie più fragili, in un contesto emozionante di divertimento, pratica sportiva e sana competizione, promuovendo sia il valore aggiunto dell’incontro con l’altro sia la consapevolezza che le diverse abilità non costituiscono un limite, bensì una fonte di arricchimento per tutti.

Gli otto istituti siciliani aderenti all’iniziativa avranno cura di selezionare le squadre che si sfideranno a Catania giorno 8 maggio 2020 nel Torneo Regionale Interscolastico Inclusivo.

Ogni squadra partecipante sarà composta da quattro alunni, di cui due con Bisogni Educativi Speciali.

Giorno 10 febbraio, nei locali della Scuola Secondaria di primo grado “Zirilli”, si è svolta la manifestazione per la presentazione del Progetto e la consegna dei due tavoli Calcio Balilla; in tale occasione gli alunni si sono mostrati incuriositi e affascinati dall’attività proposta, a dimostrazione che il Calcio Balilla è un gioco intramontabile che da sempre appassiona ragazzi di tutte le età.

Si ringraziano tutti gli Enti che con il loro prezioso sostegno hanno contribuito alla realizzazione del Progetto: la Fondazione Vodafone, la Fondazione del SUD, la Comunity OSO – Ogni Sport Oltre, la Federazione Paralimpica Italiana di Calcio Balilla, la Nazionale Italiana Cantanti, il MIUR.

Si ringrazia vivamente il prof. Sergio Minniti per aver offerto ai ragazzi del nostro istituto l’opportunità di conoscere e sperimentare l’aspetto inclusivo del calcio da tavolo.

Si rivolge un ringraziamento particolare al Dirigente Scolastico dell’IC Terzo Milazzo, prof. Alessandro Greco, per la sensibilità, la disponibilità e l’apertura a nuovi percorsi innovativi volti a garantire l’inclusione, il benessere e il successo formativo di tutti gli alunni.

Non giudicare sbagliato o diverso ciò che non conosci, cogli l’occasione per comprendere

Pablo Picasso

Le docenti

Giusy Andaloro FS Area 3 – Inclusione e Benessere a Scuola

Antonella Scolaro FS Area 2 – Interventi e Servizi per gli Studenti

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.