Un mare di libri: visita alla biblioteca NANNINO DI GIOVANNI.

Biblioteca comunale Nannino Di Giovanni di Barcellona P.G: il 3 dicembre alle 8.30, noi ragazzi della terza E, ci siamo recati per una visita legata al progetto lettura. Ci ha accolti la direttrice, la dott.ssa Maria Rosa Naselli. Dopo aver firmato il registro delle presenze, la dottoressa ci ha illustrato la storia della biblioteca. Abbiamo appreso che, precedentemente, era intitolata a Francesco De Luca. In seguito, la famiglia Di Giovanni donò al Comune la sua abitazione, con annesso un giardino, a patto che la struttura diventasse sede della biblioteca. Venne così intitolata al giovane figlio, morto in guerra. Nella biblioteca sono custoditi oltre 5000 libri. Una parte di essa contiene libri consultabili dal pubblico, mentre in un’altra area sono conservati testi antichi, alcuni risalenti al 1400; libri molto preziosi per l’enorme valore culturale che rappresentano. Altri libri sono stati salvati dall’alluvione del 2011; sono stati recuperati, puliti e conservati all’interno. Abbiamo visitato anche l’area della biblioteca dedicata alle donne. Questa zona è intitolata ad Adelaide Del Vasto, una donna del medioevo molto moderna e intraprendente. È stata una visita didattica molto istruttiva e interessante. Ci siamo trovati immersi in un “mare di libri”. Alcuni di noi abbiamo deciso di tornare, per iscriverci e poter così chiedere libri in prestito.

Giada Salamone classe III E

Istituto comprensivo “D’Alcontres” Barcellona P.G.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.