Teodora, l’imperatrice dalla storia controversa

Teodora, moglie di Giustiniano, era di origini umili. Gli storici narrano che da giovane fosse una danzatrice ed anche un’attrice. Viene descritta come una donna intelligentissima, acculturata ed affascinante. Giustiniano la tenne molto in considerazione nelle decisioni politiche e la consultava sempre.

Teodora, l'imperatrice dalla storia controversa

La sua origine la rese sensibile verso le classi sociali più povere e sembra che abbia avuto molta attenzione nei confronti della condizione della donna. Le fonti riferiscono che abbia ispirato Giustiniano a redigere leggi che proteggevano i diritti della donna nella società e nella famiglia. Nel mosaico della chiesa di San Vitale a Ravenna, l’imperatrice Teodora viene raffigurata al centro della sua corte in modo elegante insieme a suo marito. Spregiudicata e priva di scrupoli, pare che fosse desiderosa di potere e ricchezza. La sua corona imperiale, il suo abito sfarzoso e la sua maestosa immagine di donna e imperatrice, diventano il simbolo del potere politico e religioso. Teodora, figura femminile dal passato poco limpido, riesce ad occupare un ruolo importantissimo in un’epoca storica in cui la donna non aveva alcuna funzione politica. Proprio per questo motivo viene accusata di essere la sua “peggiore consigliera” nelle decisioni politiche. Lo storico Procopio di Cesarea, che frequentava la corte di Giustiniano, la dipinge come una donna subdola e pericolosa ma, si sa.. le donne capaci di pensare era viste dagli uomini del tempo come strumenti del demonio, come qualcosa di innaturale. E non è facile perciò capire il vero valore di questa donna che, per la sua epoca, riuscì ad avere un ruolo politico ponendosi al mari del marito in molte situazioni.

Giorgio Abbriano

Classe I, Scuola Sec. di 1° grado “Foscolo” di Barcellona P.G.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.