La frutta martorana: un laboratorio artistico – creativo

La frutta martorana: un laboratorio artistico-creativo che ha permesso agli alunni della scuola dell’infanzia Porto Salvo di recuperare la memoria di una delle tradizioni storico-culturali tipiche della nostra terra, in occasione della  festa di Ognissanti e della commemorazione dei defunti.

La frutta martorana: un laboratorio artistico - creativo

In seguito alla lettura, abbreviata e adattata, del tenero racconto “LA FESTA DEI MORTI” di A. Camilleri, è stata avviata una conversazione in circle time, con domande stimolo finalizzate ad incuriosire i bimbi verso la tradizione del “cannistru” che, i nostri cari defunti, riempiono di dolci e regali per i “picciliddri” la notte fra l’uno e il due novembre; in mezzo ai regali l’originale dolce di marzapane colorato: frutta, pesci e ortaggi riprodotti, usando la pasta di mandorle, con artistica maestria artigianale che ogni anno, puntualmente, adornano le vetrine variopinte delle pasticcerie siciliane. 

Nel laboratorio esperienziale a scuola i bimbi, spinti dalla curiosità suscitata dalla storia, hanno realizzato i loro frutti di pasta di mandorle, secondo l’estro e la fantasia del momento, eseguendo con concentrazione e interesse tutte le fasi di preparazione. Orgogliosi, infine, di essere riusciti a riprodurre, con le loro mani, la dolce frutta Martorana da aggiungere nel “cannistru”.

Scuola dell’infanzia PORTO SALVO

ISTITUTO COMPRENSIVO “MILITI”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.