La RESILIENZA, tra le parole di moda oggi: riflessioni

Resilienza è la capacità di riorganizzare positivamente la propria esistenza, di resistere allo stress e di comportarsi in maniera positiva nonostante le difficoltà, i traumi e le esperienze negative vissute, senza andare in frantumi.

Attraverso la resilienza un individuo riesce a trarre da qualsiasi evento negativo una motivazione positiva, gestendo così in modo del tutto personale la negatività esterna ed avendo il pieno controllo di se stesso.

Ciascuno di noi ha una diversa capacità di riprendersi dopo un evento negativo, che si tratti di un banale contrattempo o di un lutto. Ci si può allenare a diventare resiliente o comunque ad aumentare la propria capacità di recupero emozionale ma occorrono impegno e motivazione.

La RESILIENZA, tra le parole di moda oggi: riflessioni

Io sono un tipo abbastanza resiliente se si tratta di semplici litigi o di piccole seccature; in genere l’arrabbiatura mi passa rapidamente e riprendo con serenità le mie normali attività. Un’esperienza che ha messo alla prova la mia capacità di resilienza e quindi la mia capacità di ripresa è stata la morte di mio nonno a cui ero molto legato. All’inizio, nonostante sapessi che era gravemente ammalato, non riuscivo a rassegnarmi all’idea di averlo perso e mi chiedevo perché fosse toccato proprio a lui. Piano piano, però, ho reagito e ho ritrovato la serenità. Pensando al coraggio con cui ha affrontato la sua malattia, all’affetto che mi ha regalato in questi anni, ai suoi insegnamenti e ai valori che mi ha trasmesso, traggo la forza e l’ispirazione per superare le esperienze negative della vita.

Giuliano Amato IV CBS

Premetto di essere sempre stata una persona pessimista soprattutto con se stessa, quindi personalmente la parola “resilienza” non rientra nelle mie corde!

Ho sempre vissuto i momenti “tra me e me”, lasciando tutti all’oscuro di tutto e permettendo al dolore di prendere il comando. Proprio per questo mi considero una persona debole di fronte ai problemi.

Il concetto di resilienza, per me, è un concetto del tutto estraneo, ma il suo significato per certi versi mi affascina. E’ incredibile come una persona resiliente possa riprendersi in fretta dopo una rottura, una perdita di una persona cara o qualsiasi problema o evento drammatico e trasformare il dolore in forza per andare avanti. Trovo che questa capacità non appartenga a tutti, ovviamente dipende dalle persone e dalle loro personalità, ma il fatto di poter affrontare i problemi con un sorriso e dire: “E’ tutto apposto, vai avanti” lo trovo abbastanza difficile. Se incontrassi una persona con questa capacità le chiederei: “Va davvero tutto bene?”.

Ammiro le persone così, che si dimostrano forti, ma certe volte penso che stare male e sfogarsi faccia bene.

Angela Ortega IV C BS

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.