School of the Year 2019 è l’ITT “E. Majorana” di Milazzo

School of the Year 2019: l’emozione non ha confini… la si può dedurre da un inciso musicale, da una sequenza cinematografica, leggendo un capitolo di un libro, ammirando un’immagine o un dipinto oppure…… risultando la Migliore Impresa JA Sicilia! Stiamo parlando della startup Easy Squeezy che ha progettato una cannuccia in acciaio alimentare dal nome SquEasy che permette di bere il succo direttamente dall’arancia. La classe 3 A Meccatronica guidata dalla prof. ssa Pilato è stata premiata dalla giuria e ha risposto con grande entusiasmo e commozione.

 Un percorso espositivo diviso in diverse tappe che si è svolto durante la Fiera Regionale del programma Impresa in azione organizzata a Catania da Junior Achievement e che ha portato all’ ITT “E. Majorana” di Milazzo il premio regionale Ja School of the Year 2019. Non soltanto! In contemporanea alla scuola sono stati attribuiti altri due riconoscimenti: il premio Elevator Pitch in stand alla classe 3B Biotecnologie Sanitarie della tutor prof.ssa Saraò con l’impresa Enjoy JA e il premio Top Stand alla classe 3A Energia guidata dalla prof.ssa Cosenza.

L’Istituto Majorana è risultato vincitore di ben quattro premi tra le scuole di diverse province siciliane che, in questo anno scolastico, hanno ideato progetti validi ed interessanti.

School of the Year 2019 è  l'ITT “E. Majorana” di Milazzo

Ritrovarsi in mezzo a circa trecento ragazzi provenienti da oltre 40 start up è stato utile, interessante, un momento di confronto e di crescita per ragazzi in movimento che iniziano ad affacciarsi al mondo del lavoro.

School of the Year 2019 è  l'ITT “E. Majorana” di Milazzo

Tuttavia, il Majorana ha diviso il palco con l’ITT “Salvo D’Acquisto” di Bagheria con la mini-impresa E-Trace JA che ha prodotto la stazione di ricerca smartphone House of Charge che consente di ricaricare il proprio smartphone in tutta sicurezza da possibilità di furto; un exequo che permette a due start up siciliane gareggiare alla finale nazionale che si svolgerà a Milano il 3 e 4 giugno 2019.

L’entusiasmo, l’impegno e i risultati raggiunti confermano la validità del lavoro che Junior Achievement porta avanti con convinzione ormai da 100 anni.

Le competenze imprenditoriali sono importanti nel futuro professionale e il lavoro in team sono le basi per una vera integrazione che porta ricchezza alle persone e al territorio: un momento di crescita umana ed economica.

Nel corso della giornata, inoltre, gli studenti delle singole mini-imprese hanno potuto seguire la Masteclass Disney “Una finestra sul futuro”, tenuta dagli esperti di Disney Italia Alessandro Capitani, Senior Opertions Manager e Anette Vesterlund, DCVI Film Opertions Supervisor.

 Santina Pilato

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.