INCONTRO PER I MATURANDI DEL MAJORANA CON LA GUARDIA DI FINANZA

La Guardia di Finanza ha tenuto il secondo incontro nell’ambito del percorso “Insieme per la legalità” presso i locali dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Ettore Majorana” di Milazzo, con il Maggiore Milazzo comandante della Compagnia di Milazzo, il tenente Di Franco, comandante della Sezione Operativa Navale ed il brigadiere Vento

Gli ospiti hanno rivolto questo secondo ed ultimo incontro alle undici classi quinte dell’istituto che tra pochi mesi dovranno affrontare l’esame di maturità.

La mattinata è iniziata con l’intervento del Dirigente Scolastico, prof. Stello Vadalà, il quale ha saluto e ringraziato gli illustri relatori per la cortese e attenta disponibilità sempre manifestata per il Majorana e per la collaborazione dimostrata nel volere contribuire col loro concreto e vicino apporto alla formazione di giovani cittadini attenti e responsabili e, come di consuetudine, ha affermato, rivolgendosi ai suoi giovani: “dimostriamo come noi del Majorana sappiamo ascoltare”. 

Il comandante Milazzo, dopo aver introdotto e spiegato tramite filmati e immagini i loro compiti ed i diversi settori su cui agiscono, ha rivolto gran parte del tempo alla presentazione del bando di concorso per titoli ed esami per l’arruolamento di 830 allievi marescialli presso la scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza presso L’Aquila per l’anno accademico 2019/2020.

Gli 830 posti disponibili sono così suddivisi: 768 allievi marescialli del contingente ordinario e 62 allievi marescialli del contingente di mare. Al concorso potranno partecipare tutti coloro che siano in possesso, entro la data di espletamento delle prove, di un diploma.  I canditati dovranno presentare la domanda mediante la procedura telematica entro il 12 aprile c.m. 

Dopo il Maggiore Milazzo e la sua attenta disamina dei temi legati al concetto di legalità economica, quindi lotta all’evasione fiscale, allo spreco delle risorse pubbliche, alla contraffazione, all’uso e allo spaccio di sostanze stupefacenti, è intervenuto il Tenente Di Franco, il quale ha spiegato alcuni dei ruoli della Guardia di Finanza marittima.

A chiudere la mattinata è stato il maggiore Milazzo, il quale ha augurato un “in bocca al lupo” a tutti i maturandi.

Marica Genovese 3° C BS

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.