L’I.C. “Foscolo” alla “Giornata Nazionale della Scuola”

“Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo” Questa citazione di Malala Yusafzai non potrebbe essere più adeguata per descrivere la giornata celebrata il 18 gennaio 2019: la “Giornata Nazionale della Scuola”.

Essa, istituita dall’art. 7 del DPR 567/96 come “manifestazione a carattere nazionale in cui le istituzioni scolastiche sono aperte al pubblico e svolgono manifestazioni e iniziative atte a sottolineare il valore dell’attività educativa e formativa”, mira a mostrare al pubblico le varie attività che si svolgono negli istituti scolastici di tutt’Italia. Anche le scuole di Barcellona Pozzo di Gotto hanno aderito a quest’iniziativa e l’ITET “E. FERMI”, sezione di Via Olimpia, ne è stata la sede.

Ovviamente, tra i vari istituti secondari di primo grado che vi hanno partecipato, quali oltre all’I.C. “D’Alcontres”, I.C. “Bastiano Genovese”, I.C. “Capuana”, I.C. “Balotta” e I.C. “Militi”, non poteva certo mancare l’I.C. “Foscolo”. La scuola aveva per l’occasione uno spazio ad essa dedicato nel quale ha potuto presentare le molteplici attività, le “buone pratiche didattiche” che sono state realizzate nel corso degli anni e che tutt’oggi si svolgono ancora: lettura animata, laboratori multimediali, comprensione e produzione del testo attraverso storyboard e software didattici, tanti progetti realizzati nei vari laboratori scolastici, quali ad esempio i modellini di scienze, le creazioni artistiche, le numerose pubblicazioni giornalistiche anche su piattaforme come Repubblica@Scuola, L’Ettore o 24live o su testate giornalistiche importanti come “Noi Magazine”, inserto della “Gazzetta del Sud”.

In ambito matematico, poi, non poteva di sicuro mancare un angolo dedicato al gioco “Geometriko”, ideato dal professore Leonardo Tortorelli, con il quale si può apprendere la geometria piana dei quadrilateri divertendosi e al cui Torneo Nazionale la scuola partecipa già da tre anni, sin dalla prima edizione. Molti sono stati i gruppi di ragazzi delle scuole primarie che hanno visitato lo stand dedicato alla “Foscolo” per scoprire la didattica della scuola, stand nel quale era presente anche una rappresentanza degli alunni di tutte le classi seconde, accompagnati da un gruppo di docenti e dalla dirigente Prof.ssa Felicia Maria Oliveri. Dopo aver assaggiato i deliziosi dolci del buffet, realizzato da un Istituto Alberghiero ospite dell’evento, si è poi tenuta verso le 12:00 una manifestazione nella palestra dell’ITET “E. Fermi”: qui esibizioni d’orchestra, di danza e delle majorette dell’I.C. “Foscolo” hanno caratterizzato il coinvolgente spettacolo. E’ stata una mattinata intensa ma è possibile in conclusione affermare che la “Giornata Nazionale della Scuola” ha centrato l’obiettivo, rivelandosi un’ottima occasione per mostrare le tecniche innovative della scuola e rivelandosi un grande successo. Assolutamente, perciò, un’esperienza da ripetere negli anni a venire.

Martina Crisicelli, Rita Chiara Scarpaci e Santi Scarpaci

Classe II, Scuola Sec. di 1° grado “Foscolo” di Barcellona P.G.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.