Nicholas Artuso e Filippo Gangemi ai Campionati italiani indoor di atletica leggera di Ancona 2018

Per la ventiquattresima volta, nella serie di 43 edizioni complessive, il Palaindoor di Ancona, sabato 3 e domenica 4, in grande spolvero per ospitare i Campionati italiani juniores e promesse indoor di atletica leggera. Alla manifestazione sono iscritti 1254 atleti-gara in rappresentanza di 201 società, per contendersi 52 titoli nazionali delle categorie under 20 e under 23.  A prescindere dai numeri citati, la gara che seguiremo con trepidazione, sarà certamente quella di velocità dei 60 metri, che vedrà sfrecciare dai blocchi di partenza il nostro Nicholas Artuso (98) (Atletica Villafranca), campione italiano indoor e vice campione europeo nella staffetta 4×100 e detentore dell’ottava migliore prestazione indoor di sempre per “Under 23” con il tempo di 6”67. Nicholas sicuramente avrà contro avversari agguerriti, come Rijo Polanco (97) dell’Atl. Riccardi Milano e Andrei Alexandru Zlatan (98) dell’A.S. La Fratellanza 1874.

Il nostro campione è alla ricerca del suo terzo titolo italiano indoor, ma ancora più di un ottimo risultato cronometrico che lo proietti di diritto ai prossimi campionati del mondo.

Grande attesa anche per un altro studente del Majorana, il campione Filippo Gangemi (99) (Atletica Villafranca), accreditato con la misura di mt 14.51, deciso a conquistare una medaglia nel Salto triplo Juniores e a farsi valere anche nel Salto in lungo. Non mancheremo di seguire la finale dei 60 mt, sabato 3 febbraio alle 18.20, in DIRETTA STREAMING su atletica.tv.

Un grande …”in bocca al lupo” ai nostri ragazzi

Pippo Geraci

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.