“La Vita è la vita difendila”

Mia carissima amica,

quanto tempo è passato? Ogni giorno spero di avere tue notizie e aspetto con ansia il momento di rivederti. Giorni fa ho incontrato tua cugina e mi ha raccontato che ha ricevuto una tua telefonata nel cuore della notte. Piangevi e le dicevi che eri stata contattata per giocare alla Blue Whale Challenge. Puoi ben immaginare il mio sgomento, che tuttavia non era niente in confronto al vero e proprio shock che ho avuto quando ho saputo che hai accettato. Perché lo hai fatto?! Per quale motivo hai acconsentito a questo gioco suicida? Soprattutto, perché lo hai detto a una ragazzina che non può fare assolutamente niente? Dillo subito ai tuoi genitori! Comprendo la tua difficile situazione familiare, ma non è certo un buon motivo per gettare via la vita. Ricordi che cosa avevamo letto una volta in un libro? “L’arte del saper vivere consiste nell’avere gli occhi di chi ne ha passate tante e il sorriso di chi le ha superate tutte”. Tu allora mi hai detto che avresti portato sempre il sorriso sulle labbra perché nella vita bisogna saper sorridere anche nelle difficoltà. Dov’è finita quella ragazza? Te lo dico io. Quella ragazza c’è ancora, e aspetta solo un tuo segnale per uscire di nuovo allo scoperto. Ma secondo te veramente il suicidio risolverà le cose? Tagliuzzarti le braccia e arrampicarti su una gru risolverà veramente i tuoi problemi? Ti ripeto: parlane con i tuoi, spiega loro la tua situazione, lascia perdere la Blue Whale, dimostra che sei più forte di questi criminali, non lasciarti manipolare. Non senti al telegiornale dei tanti ragazzi che vengono salvati, nel migliore dei casi, o soccombono al gioco, fino a perdere la vita? Ti scongiuro: fa che io non debba avere il dolore di sentire l’annuncio della tua morte; fa che non debba vedere tua madre piangere sulla tua tomba e separata per sempre da tuo padre, perché la tua scomparsa non servirebbe ad altro se non a dividerli definitivamente. So che sarà dura, ma potrai sempre contare sul mio appoggio. Vengo a trovarti tra pochi giorni, ma se necessario telefonami in qualunque momento. Qualsiasi cosa o aiuto ti serva, io ci sarò sempre.

Ti auguro ogni bene.

Con affetto, la tua amica Agata

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.