Puglia, scontro fra treni tra Ruvo e Corato: vittime e decine di feriti fra i pendolari. (da Repubblica.it)

repubblica

 

di Mara Chiarelli

L’incidente in in tratto sul territorio dell’Alta Murgia. Il cordoglio del premier Renzi ai familiari delle vittime: “Non ci fermeremo finché non sarà fatta chiarezza”

Almeno dieci morti e decine di feriti, molti dei quali incastrati nei convogli, in uno scontro frontale fra due treni di linea della Bari Nord avvenuto in mattinata sul tratto a binario unico tra Ruvo di Puglia e Corato. Le prime carrozze dei due treni sono accartocciate. Tra i feriti soccorsi c’è anche un bambino di pochi anni portato in ospedale a bordo di un elicottero.

Il violento impatto si è verificato nei pressi di una casa cantoniera in aperta campagna. Sul posto sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco provenienti da Bari, Barletta e Corato, numerose ambulanze del 118, carabinieri, polizia municipale di Andria e gli agenti della polizia ferroviaria del Compartimento di Puglia e Basilicata. “Non ci fermeremo finché non sarà fatta
chiarezza”, ha detto il presidente del consiglio, Matteo Renzi, che ha espresso il “cordoglio” per le vittime del disastro.

“Ci sono molti morti”, conferma il comandante dei vigili urbani di Andria, Riccardo Zingaro. “C’è stato uno scontro frontale su un unico binario, alcune carrozze sono completamente accartocciate e i soccorritori stanno estraendo dalle lamiere le persone”.

Si sono mossi anche l’elisoccorso della Protezione civile e quello dei vigili del fuoco. I primi rilievi aerei effettuati dai vigili del fuoco danno l’idea della violenza dello scontro: al centro si vede quel che rimane dei vagoni più direttamente coinvolti, praticamente soltanto pezzi di lamiera sparsi ovunque. Uno dei treni ha soltanto due vagoni rimasti pressochè
intatti; l’altro soltanto l’ultimo, quello di coda.

Assieme alla polizia giudiziaria della Polfer sono intervenuti rappresentanti del ministero delle Infrastrutture e trasporti, che controlla le Ferrovie in concessione. Si tratta di due treni regionali che viaggiano di solito con molte persone a bordo. Si cerca ora di dare soccorso a feriti e superstiti, per poi accertare le cause dell’incidente: i due treni si sarebbero scontrati a velocità sostenuta.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.