Poesia e arte: un connubio perfetto

Leggere un intenso omaggio del poeta Salvatore Quasimodo alla madre anziana e sola; “giocare” con l’accento, alla latina e alla greca di mater, parola solenne che fiorisce dolcissima sulle labbra del figlio lontano; vivere le emozioni del poeta come fossero proprie e ritrovarle dentro di sé; scegliere quadri immortali per dare a quelle emozioni corpo, forma, colore, immagine, divenendone interpreti ed accompagnando il fluire magico dei versi: in tutto questo si sono cimentati le ragazze e i ragazzi della III C Zirilli.

Print Friendly, PDF & Email

Un pensiero riguardo “Poesia e arte: un connubio perfetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.