LA “FOSCOLO” VINCE IL CONCORSO ‘IMMAGINARIO ARABO-NORMANNO’

E’ stato con grande soddisfazione e orgoglio che l’Istituto Comprensivo “Foscolo” di Barcellona Pozzo di Gotto ha ricevuto, giovedì 20 settembre 2018 presso il “Museo Riso” di Palermo, la targa assegnata ai vincitori del concorso “Immaginario arabo-normanno, un patrimonio di storia e cultura. Edizione 2018” promosso dalla “Fondazione Patrimonio UNESCO Sicilia” per promuovere il sito UNESCO “Palermo Arabo-Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale” e per stimolare l’interesse della comunità verso il nostro patrimonio culturale. 

Articolato in categorie, il contest ha visto gli alunni della scuola secondaria di 1° grado partecipare per la sezione “Community Scuole” e classificarsi al primo posto, sia in base alle votazioni effettuate su Facebook sia per la giuria di qualità, con un “libro d’autore” realizzato, attraverso la tecnica della linoleografia, nel laboratorio di incisione del Museo didattico “Foscolo” con la guida della loro docente di arte Letizia Frisone e del Maestro incisore prof. Enzo Napoli.

Le opere giunte in finale, in esposizione presso la Foresteria del “Museo Riso” in una mostra inaugurata martedì 18 settembre 2018 – alla quale è intervenuta anche una rappresentanza dei ragazzi e dei docenti che hanno realizzato l’originale lavoro sul tema – sono state poi valutate da una team di esperti composto dal direttore del “Museo Riso” Patrizia Li Vigni, dal direttore della “Fondazione UNESCO Sicilia” prof. Aurelio Angelini e dalla fotografa del “Teatro Massimo” Rosellina Garbo.

Presente alla cerimonia di consegna della targa per ritirare il premio a nome della scuola e del Dirigente Scolastico Prof.ssa Felicia Maria Oliveri, impossibilitata ad esserci  per le avverse condizioni meteo, il prof. Enzo Napoli, visibilmente commosso e orgoglioso per un riconoscimento che premia anche tutta l’attività di promozione e valorizzazione dell’arte incisoria che sta alla base del Laboratorio di Incisione e del Museo Didattico “Foscolo” da lui diretto.

Altrettanto orgogliosa la Dirigente professoressa Oliveri, che ha molto creduto nella rinascita del Laboratorio e nella istituzione del Museo, sede di esposizioni permanenti patrimonio dell’Istituto e di numerose mostre di opere incisorie di livello nazionale e internazionale, pregio per il territorio e per la città.

Print Friendly, PDF & Email

Un pensiero riguardo “LA “FOSCOLO” VINCE IL CONCORSO ‘IMMAGINARIO ARABO-NORMANNO’

  • 26 settembre 2018 in 23:38
    Permalink

    L’arte incisoria e’ come un parto e solo chi sa quanta sapienza ci vuole per realizzare una lastra puo’ apprezzare tali opere!
    Complimenti ai ragazzi e agli insegnanti che hanno creduto in loro.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.