SI È SPENTO IL PROF. NINO PULIAFITO. DUE GRANDI AMORI NELLA SUA VITA: I SUOI STUDENTI E LA CHIMICA

Il prof Nino Puliafito, per lunghi anni apprezzato ed appassionato dovente ordinario di Chimica nel nostro istituto, già preside incaricato presso l’istituto professionale di Pace del Mela, è mancato improvvisamente, all’affetto dei suoi cari questa mattina,.
La Comunità scolastica tutta dell’ITT ETTORE MAJORANA di Milazzo di cui mai lui ha smesso di far parte ha appreso attonita la triste notizia e piange la prematura scomparsa del caro amico e collega

Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri riguardo “SI È SPENTO IL PROF. NINO PULIAFITO. DUE GRANDI AMORI NELLA SUA VITA: I SUOI STUDENTI E LA CHIMICA

  • 25 luglio 2018 in 7:57
    Permalink

    Nino Puliafito…..uomo d’altri tempi….un signore…una persona perbene….gradevole. …umile.
    Generazioni di studenti che hanno avuto la fortuna di averlo come faro nel proprio percorso formativo scolastico.
    Io tra questi.
    Serissimo, preparato, professionale, innamorato del suo lavoro e della materia, per sua natura non esattamente facilissima da porgere, che però riusciva a trasfondere e trasferire ai suoi studenti con leggerezza, facendone finanche innamorare qualcuno. Dicevamo che porgeva “col cucchiaino” i concetti più astrusi e contorti . .rendendoli semplici. .quasi banali.
    Nino sei andato via da questa terra ma non dalla nostra testa. ….
    io non finirò mai di ringraziarti per tutto ciò che hai rappresentato e che mi hai donato.
    Grazie

    Risposta
  • 25 luglio 2018 in 12:18
    Permalink

    Caro e affettuoso Prof di tutti, anche dei suoi “non ufficiali” studenti. Lo ricordo quando ci preparava come squadra per i giochi della chimica e per i suoi insegnamenti in laboratorio. I chimici eravamo tutti suoi allievi. Tutti abbiamo attinto dalle sue conoscenze e dalla sua voglia di trasmetterle. Sono orgogliosa di averlo incontrato durante il mio percorso. Non ero sua studentessa ma mi conosceva come se lo fossi! Sarà sempre vivo in me il ricordo del grande professore che è stato!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.