A Tutto Volume 2018

L’odore dell’inchiostro viene preferito al freddo smartphone!

Le strade, le piazze, i vicoli e i luoghi storici di Ragusa Superiore e di Ibla hanno rappresentato l’incantevole scenografia degli incontri della nona edizione del festival “A Tutto Volume”, la festa dei libri.

Oltre cinquanta gli appuntamenti letterari inaugurati il 15 giugno scorso da Daria Bignardi e conclusi da Paolo Mieli due giorni dopo con un’innovativa interpretazione della storia d’Italia e una tappa del progetto “Infinito200” che celebra il bicentenario della poesia di Leopardi, a cura di Tiziano Scarpa.

Per un weekend la città non ha conosciuto tregua e si è popolata di appassionati e curiosi che da un posto all’altro hanno potuto seguire gli scrittori più amati.

Luciano Fontana, Stefano Feltri, Gherardo Colombo, Vincenzo Visco, Tiziana Ferrario, Aldo Cazzullo, Gianluigi Nuzzi, Riccardo Iacona, Pietrangelo Buttafuoco, Vito Mancuso, questi alcuni degli autori che hanno deciso di presentare i loro libri nei  tre giorni di cultura, arte e bellezza accostando bellezza architettonica e naturalistica del territorio al fascino dei libri e  mandando in scena  i libri fino a tarda notte con reading, momenti di musica e spettacolo.

Di particolare rilievo l’incontro speciale dal titolo “Il vendicatore dell’infelicità”, iniziativa del progetto “Infinito200” ideato da Davide Rondoni che, sino al dicembre 2019, celebra il bicentenario de “L’infinito” di Giacomo Leopardi e qui curato da Tiziano Scarpa insieme a Filippo La Porta e Federico Fubini e l’appuntamento dedicato al Premio Goliarda Sapienza – Racconti dal Carcere, il concorso letterario internazionale dedicato ai detenuti.

 “A Tutto Volume”, tra le manifestazioni letterarie più importanti del panorama nazionale, ha conquistato negli anni la fiducia di un pubblico attento e sempre in crescita e aderisce alla “Rete dei festival letterari del Sud Italia” siglata da oltre venti rassegne culturali di altrettante città meridionali, che hanno deciso di unire e condividere le forze e le idee per la promozione della lettura, bene dell’anima.

Franca Genovese

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.