Un anno da ricordare: festa al Majorana

Un anno pieno di attività svolte da docenti e alunni dell’Istituto tecnico tecnologico Ettore Majorana di Milazzo.

L’anno scolastico appena terminato ha visto brillare il nostro Istituto per la quantità e la qualità delle svariate iniziative didattiche, culturali e formative organizzate a ulteriore riprova e conferma della sua natura di principale polo di attrazione culturale del territorio.

E così, nella tradizione della famiglia Majorana, venerdì 8 giugno 2018 in un palcoscenico sotto le stelle allestito nel piazzale dell’edificio scolastico si è svolta la manifestazione conclusiva di fine anno scolastico 2017 – 2018.

E’ stato un piccolo saggio rispetto al grande lavoro fatto i cui frutti, però, sono stati raccolti e osservati quotidianamente nel percorso di crescita, formazione e responsabilizzazione dei ragazzi appassionati, attenti e desiderosi di scoprire e fare!

La serata, resa ancora più gradevole dal clima fresco e ventoso, ha avuto il via col tradizionale discorso del dirigente scolastico, prof. Stello Vadalà, entusiasta e commosso di poter incontrare in un’atmosfera cordiale e festosa, alunni, genitori, docenti e tutta la “famiglia” del Majorana, ponendo l’attenzione sull’aspetto umano e relazionale che caratterizza l’istituto da lui diretto da ormai 11 anni, vale a dire il senso di appartenenza e l’orgoglio di squadra, l’essere accomunati da un unico e precipuo obiettivo didattico-formativo: la valorizzazione di ogni alunno, la crescita come persona e cittadino e grande attenzione allo sviluppo delle sue potenzialità e attitudini.

Sempre sulle orme della tradizione, la prof.ssa Rossella Scaffidi e il prof. Stefano Munafò, nelle vesti di presentatori della manifestazione – evento, hanno introdotto sul palco i protagonisti dei percorsi didattici e formativi affrontati durante i mesi di scuola, intervallati da apporti video realizzati durante i vari progetti e percorsi.

I primi a salire sul palco e a catturare l’attenzione dei presenti sono stati i 12 allievi provenienti dalle specializzazione di Elettrotecnica ed Elettronica, Meccanica, Meccatronica ed Energia che con il tutoraggio del prof. Giuseppe Caprì hanno ottenuto il secondo posto nella classifica nazionale alla competizione “Green Technologies award 2018, verso Impresa 4.0 e Scuole Sostenibili”.

E’ poi il momento della squadra di 60 ragazzi coinvolti nel progetto Majorana, giornata di studio svoltasi il 26 marzo con la partecipazione del prof. Ettore Majorana, nipote del grande fisico scomparso e primo ricercatore dell’ISF di Roma, per poi proseguire, in un crescendo di emozioni, con i video relativi alle magie della chimica e agli incontri con l’autore che, quest’anno, ci hanno fatto riflettere su tematiche attuali e oltremodo coinvolgenti, le migrazioni nel Mediterraneo con Davide Enìa e l’importanza di non mollare mai con Nicole Orlando.

Presenti alcuni giovanissimi redattori della rete di scuole del giornale online dell’istituto, L’Ettore, con i loro docenti referenti per la consegna degli attestati di partecipazione e per la premiazione della I edizione del concorso per la valorizzazione dell’attività giornalistica nella scuole della rete “+ SCRIVO +PRODUCO+INFORMO”, assegnato all’istituto comprensivo Foscolo di Barcellona P.G.

Ancora premiazioni e riconoscimenti agli alunni distintisi nelle olimpiadi delle discipline, nel progetto Agente001, nel concorso di scrittura e in tutte le attività sportive, in cui si cimentano gli studenti della nostra scuola, conquistando premi e registrando ottime prestazioni in gare regionali e nazionali.

Importanti i percorsi di Alternanza scuola lavoro, a testimonianza dell’impegno del Majorana nella direzione di un apprendimento nuovo, centrato sul learning by doing, “imparare facendo”, dove coesistono il sapere e il saper fare, il progetto Open coesione sulle politiche di coesione come porta di accesso alla democrazia partecipata e tanti altri progetti attuati, in fase di attuazione e progettazione proprio perché è nell’anima del Majorana non fermarsi mai, in un work in progress perenne e convinto!

Ovviamente, la serata è stata allietata e conclusa da uno spettacolo musicale preparato dagli alunni e coordinato meravigliosamente dalla professoressa Antonella Mazzù, dal titolo Dedicato a te.

Le colonne sonore di alcuni fra i più bei film della cinematografia italiana e alcuni brani di musica leggera sono stati interamente musicati, cantati e ballati dai ragazzi dell’istituto che, anche in questo e ancora una volta, hanno avuto occasione di dimostrare talento e competenza.

Che dire ancora se non ad maiora!

Franca Genovese

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.