MEETING JOB: LAVORO, SICUREZZA, FORMAZIONE

Ripartono le attività di Alternanza Scuola-Lavoro presso l’I.T.T. “E. Majorana”

Il 30 novembre e 1 dicembre si è svolto, presso il castello di Milazzo, il Meeting Job lavoro-sicurezza, formazione. L’evento, dal grande profilo culturale, ha visto coinvolti gli allievi delle terze e quarte classi del Majorana in attività propedeutiche ai percorsi formativi di Alternanza Scuola-Lavoro previsti dalla legge 107/2015. Il workshop, organizzato da Orientamento Group s.r.l. e da Confindustria Imprese, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Milazzo, è stato articolato su due giornate. La prima è stata caratterizzata da interventi da parte di esperti del settore relativi alla modalità di fare impresa.

I ragazzi delle classi terze si sono misurati con contenuti specifici quali le metodologie per creare una start-up, le strategie, l’innovazione, la leadership e lo sviluppo di un’idea di progetto da una fase concettuale ad un primo stadio di implementazione.

È stata prevista un’attività laboratoriale che ha coinvolto gli allievi in una esercitazione di stesura di un Business Plan. L’attività è risultata di grande interesse in quanto ha fornito agli studenti tirocinanti gli strumenti formativi per pianificare la costituzione delle nuove mini-imprese nei panni di imprenditori in erba come i loro compagni lo scorso anno.

La seconda giornata ha visto protagonisti gli allievi delle quarte classi che hanno esposto i loro progetti, realizzati nel corso dell’anno scolastico 2016/17, nell’ambito del programma di educazione imprenditoriale promosso da JA Italia. Molto apprezzato è stato l’allestimento degli stand e la presentazione dei prodotti da parte delle componenti del mondo del lavoro presenti all’evento. L’esperienza è risultata stimolante e produttiva.

Il prof. Bucca Giuseppe Massimo, responsabile del Progetto Alternanza Scuola Lavoro del Majorana di Milazzo, a conclusione della manifestazione, ha sottolineato l’importanza della cultura d’impresa nei giovani studenti i quali, già sui banchi di scuola, possono acquisire competenze trasversali che consentono loro l’apprendimento dei processi gestionali applicati al lavoro reale e soprattutto spendibili subito dopo il diploma.

Il Dirigente Scolastico, prof. Stello Vadalà, si è dichiarato soddisfatto dell’andamento dei lavori in quanto attività di questo genere aprono le menti dei ragazzi e facilitano l’inserimento nel mondo del lavoro o la prosecuzione degli studi universitari.

Tante idee sono già nate tra i ragazzi e ciò fa prevedere che anche quest’anno punteranno a raggiungere ottimi risultati nelle competizioni che andranno ad affrontare per tenere sempre alto il nome della scuola.

Rossella Scaffidi

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*