Alternanza scuola-lavoro tra i libri della biblioteca

All’inizio dell’anno scolastico, alcuni alunni delle classi quinte dell’indirizzo “Telecomunicazioni” hanno svolto il percorso di alternanza scuola-lavoro all’interno del proprio istituto per riorganizzare la biblioteca, informatizzarla e renderla accessibile attraverso il Web, permettendone, quindi, la fruizione anche al territorio

Due le fasi che  hanno impegnato il gruppo di lavoro durante il mese di settembre:
la prima  ha interessato la catalogazione   dei libri , mentre l’altra ha riguardato principalmente l’aspetto informatico.
Durante la fase iniziale , che ha richiesto parecchio tempo, in quanto la biblioteca scolastica conta circa 7.000  volumi,  i libri sono stati registrati  e quindi riposti  negli scaffali secondo i  numeri di collocazione. Completata la procedura di catalogazione,  si è effettuata un’ulteriore suddivisione dei libri , tra quelli  non ancora catalogati e quelli in disuso in quanto ormai obsoleti.
Dopo questa prima fase, si sono formati gruppi di lavoro per studiare come informatizzare  la biblioteca.
Visti i  tempi lunghi che lo sviluppo di un software di gestione bibliotecario necessita per poter essere realizzato, si è ritenuto opportuno andare alla ricerca di un software in grado  di poter estendere la  biblioteca scolastica anche sul Web.
E’ stato scelto il software “BiblioWin 5.0 Web”, un programma di gestione che permette di poter realizzare una biblioteca virtuale, accessibile attraverso la rete Internet e che presenta tutti i requisiti necessari per rendere il sevizio efficiente.
Anche se il percorso di alternanza si è concluso, il progetto è  in fase di realizzazione e a breve la  scuola potrà vantare la presenza della biblioteca on-line.  Senza alcun dubbio, si può affermare che quest’esperienza è stata molto positiva ed entusiasmante, non solo perché ha permesso di migliorare le capacità di lavorare in gruppo, ma anche perché ha favorito l’approfondimento delle conoscenze riguardo i software di gestione ed il loro utilizzo.

Durante l’intero percorso, il gruppo degli studenti impegnato nell’ attività di alternanza di scuola/lavoro è stato supportato dai tutor scolastici, i professori Contartese Caterina, Barresi Mario   e Trifirò Daniela, e dal tutor aziendale, il signor Graziano Claudio, Presidente della LUTE (Libera Università della Terza Età), sempre disponibile ed attento.

Giovanni Santamaria V A TL

Marco Aloe V A TL

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*